La storia del design ceco. Dal Cubismo al XXI secolo. Milan design week 2018.

In occasione della Milano design week dal 17 al 22 aprile (Fuorisalone) il Centro ceco di Milano porterà in anteprima mondiale il progetto itinerante che offre una riflessione sui cento anni dalla nascita della Cecoslovacchia tramite la lente del design. Una opportunità per scrutare la vita del paese e del suo ambiente sociale da una prospettiva differente. La mostra è completata da una collezione di icone viventi del design ceco – oggetti che hanno dimostrato il loro valore senza tempo. L’inaugurazione della mostra si terrà martedì 17 aprile alle ore 19 al Centro ceco, in Via G.B. Morgagni 20 Milano. Gli organizzatori della mostra sono i Centri Cechi e Museo delle Arti decorative di Praga.

I Centri Cechi hanno organizzato la mostra in occasione del centenario della nascita della Cecoslovacchia. Ricollegandosi alla significativa pubblicazione Design v českých zemích 1900–2000 (Il design nelle terre ceche), edita dal Museo delle arti decorative di Praga in collaborazione con la casa editrice Academia, la mostra descrive lo sviluppo del design nelle terre ceche presentando un rete eterogenea di persone, associazioni, produttori e di tutte quelle istituzioni che si sono occupate e tuttora si occupano di design, permettendo di sbirciare nelle loro esistenze attraverso le opere, oggetti che compongono la memoria culturale, la civiltà e l’identità delle terre ceche. La mostra è completata da una collezione di capolavori del design ceco – articoli che hanno chiaramente dimostrato le proprie qualità eterne anche solo per il loro essere ancora, o nuovamente, posti in produzione. Il concept del progetto è stato creato da Qubus Design Studio (Jakub Berdych Karpelis, Josef Tomes), Iva Knobloch, Stěpán Malovec e Sandra Karáscony. Tutti i designer sono personalità creative eccezionali e il loro lavoro ha vinto molti premi a casa.

Alcuni prodotti selezionati potranno essere acquistati presso il nostro pop-up shop.

Apertura della Galleria del Centro Ceco:

dal 17 al 22 aprile

orario: 13 – 19

Allestimento e progetto di:

Qubus Desing studio

Nel 2002 Jakub Berdych ha fondato Qubus con lo scopo di creare un negozio di design non standard, presentando soprattutto il design contemporaneo ceco e concettuale di nomi e marchi conosciuti in tutto il mondo. Nello stesso anno, insieme a Maxim Velčovský, ha fondato lo studio Qubus Design. Sotto il nome di Qubus viene prodotta un’intera linea di opere e raccolte compatte, così significative per la calligrafia di Qubus. Entrambi i designer partecipano allo sviluppo del marchio ed è all’estero o di una certa fama. Qubus Design studio è fondato con la concentrazione su commissioni di interni, di architettura, di installazione o di progettazione grafica.

Iva Knobloch (*1964) si è laureata presso il Dipartimento di Biblioteca e Informazione scientifica e il Dipartimento di Storia dell’Arte presso la Facoltà di Filosofia dell’Università Carlo di Praga. Nel 2016 la casa editrice Academia ha pubblicato una pubblicazione “Design nella Repubblica Ceca 1900-2000,” globale che curato insieme a Radim Vondráček – curatore capo, capo delle collezioni di grafica applicata e fotografia e applicato la grafica curatore delle Arti Decorative di Praga – e che è il risultato di diversi anni di interdisciplinare progetto di ricerca sotto la sua guida. Dal 2005, come insegnante esterno, tiene lezioni di Modernismo e Storia del Graphic Design all’Academy of Arts, Architecture and Design di Praga.

 

Luogo di svolgimento:

Via G.B. Morgagni 20
20129 Milano
Italia

Data

Da: 17/apr/2018
A: 22/apr/2018

Organizzatore principale:

Istituto Culturale Ceco è co-organizzatore dell´evento