Category archives: Point of view

Musicafé, suoni dal Mondo, n.14. Fabio Concato, ovvero il cantautore gentile.

Il cantautore gentile ci mette un gioiello, un fiore una gemma una minuta dolcezza nelle note. È in una culla il suo canto; la sua voce è sottile come gli fosse appena sfuggita dal labbro. Fabio Concato è un Uomo che si è stancato di abitare nel caos metropolitano, nell’attuale gioco dei potenti, in mezzo a questa umanità che ormai ha una brutta cera. E allora salta nelle nuvole e […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.13. Rino Gaetano, l’incosciente migliore.

Le ruote gli andavano nel buio, sembravano un frullo nel viale e  l’accelerazione un inno glorioso. Lui aveva una marcia irriverente davanti ai limiti, li infrangeva contro il suo lunotto. Portava con sé il mistero tremendo dell’immortalità. Non credeva la strada potesse infilargli una corona di fiori al collo, potesse stabilire la sua morte. Ma doveva aspettarselo, era scomodo alla vita e ai suoi princìpi fatti di angosce e di […]

La buona morte del moscerino

Stacco per un attimo gli occhi dal libro per ripetere mentalmente e meditare sulle frasi profonde appena lette: “Non ci sono contrapposizioni, dualismi, neppure antinomie. Ogni cosa è spaccata in due, però dall’interno. La vita è spaccata in due fin dall’inizio”. Faccio congetture su queste parole, ma a un tratto mi accorgo che sul tavolo, a pochi centimetri da me, c’è una piccola cosa nera che si sta muovendo. È […]

Influenza e vestigia delle scienze esoteriche egizie a Napoli.

Il seguente testo è la sintesi di una conferenza tenuta da Mauro Ruggiero  il giorno 28 gennaio 2015, presso l’Istituto italiano di Cultura del Cairo, Egitto. “Un giorno gli dèi che esercitano il loro dominio sulla terra, saranno restaurati e installati in una città all’estremo confine dell’Egitto, una città che sarà fondata in direzione del sole che tramonta e nella quale accorrerà, per mare e per terra, l’intera razza dei […]

Enrico Magnani e la ricerca dell’Arte Oggettiva

Negli ultimi anni numerosi studiosi hanno messo in luce il rapporto stretto che esiste tra arte moderna ed esoterismo, e più in generale hanno dimostrato come il misticismo e il pensiero esoterico siano caratteristiche specifiche di una parte importante della cultura moderna e contemporanea. Se a una prima analisi queste conclusioni possono apparire paradossali, in una società che si fonda su principi razionali e meccanicistici e che si trova in […]

Enrico Magnani and the research of the Objective Art

During recent years many researchers have highlighted the close relationship between modern art and esoterism; and more generally they have shown that mysticism and esotericism thought are specific characteristics of an important part of modern and contemporary culture. If, at first sight, these conclusions may appear paradoxical, in a society based on rational and mechanistic principles dwelling in a very advanced state of secularization, at a deeper level of analysis […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.7 David Bowie e la voglia di crederci, in Lazzaro

Oh Dio sì, tu non vedi quello che io ho visto. Per questo non hai saputo togliergli l’impronta della morte. Ci fossi stato, da qualche parte vicino a noi, saresti stato meno pronto a chiedere l’ennesimo risarcimento. Tu sei sempre agile Dio, con quell’arnese benfatto che uccide. Prima di farlo arrivare non lo hai neanche avuto per un buon tempo accanto: da noi poi ha fatto il figlio agitatore, ha […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.5. La rabbia insonne di Ivan Graziani

Era un portaordini della vita, un guerriero senza paura che sosteneva la sua forza battendo a regola di rock il plettro: la sua testa d’ariete. Ci teneva a far cadere un limite al giorno; dava il latte alla protesta con le sue note spezzate: che avevano le borchie il gas il ferro maestro. A ogni canzone aveva la vittoria in pugno, fosse contro cento maledette lingue o mille irriducibili usanze: […]

Alessandro Cecchi Paone a Praga

Il noto giornalista, divulgatore e presentatore televisivo italiano, Alessandro Cecchi Paone, è stato a Praga in occasione della “XV settimana della Lingua Italiana nel Mondo” per una serie di conferenze tenute presso L’Istituto Italiano di Cultura e l’Università Carlo IV.

Con Václav Bělohradský sulla paura dell'Islam e dell'ISIS, la guerra in Ucraina, il fondamentalismo, la globalizzazione e la giustizia.

Václav Bělohradský è uno dei più noti intellettuali e filosofi contemporanei cechi. Per Gariwo, Giardino dei Giusti di Praga e Café Boheme, abbiamo avuto l’imperdibile occasione di intervistarlo durante una conferenza sul futuro del pianeta tenutasi presso l’Università di Hradec Králové. I temi trattati sono i più disparati, uniti dal filo conduttore della scottante attualità e delle sfide che il futuro impone al mondo presente. Signor Bělohradský, durante la conferenza […]