Category archives: Music

Musicafé, suoni dal Mondo, n.13. Rino Gaetano, l’incosciente migliore.

Le ruote gli andavano nel buio, sembravano un frullo nel viale e  l’accelerazione un inno glorioso. Lui aveva una marcia irriverente davanti ai limiti, li infrangeva contro il suo lunotto. Portava con sé il mistero tremendo dell’immortalità. Non credeva la strada potesse infilargli una corona di fiori al collo, potesse stabilire la sua morte. Ma doveva aspettarselo, era scomodo alla vita e ai suoi princìpi fatti di angosce e di […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.12. Noi, i buffi ballerini di Max Gazzè

E ci lascia le stringhe liberate, le note in sequenza elettrica. E c’è una geometria, un moto fantastico, in ognuna delle sue parole. E i suoni non sprecano nessuna possibilità di dare forma e tono al suo sentimento. Max Gazzè è un folletto che salta tra i banchi della scena musicale: con la sua alta fanfara ci sveglia; e sembra abiti in lui la fonte eterna dell’allegrezza, il suo desiderio […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.11. Lettera tardiva a Mia Martini.

Potessi aspetterei duemila o più di tremila anni pur di poterti cercare. Per poterti chiedere come sei poi riuscita a levarti di dosso la polvere dell’ostilità umana. Per chiederti come adesso vedi gli asini e gli sciocchi: proprio quelli che hanno pianto quando sei partita, quelli che ti hanno creduta Donna illegittima; proprio quelli che ti hanno riempita di amaro le narici e le vene; quelli che ti hanno portato […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.10. Te saluto Milano.

  Già quando si arriva si cerca di mettere i piedi sull’onda, per poi improvvisare un’andatura possente: come non fossero nulla le spine nostalgiche della memoria. Già quando si arriva sembra che ogni palazzo sia una rosa, ogni piazza un largo di luce. E i navigli un accesso immediato verso il mare. Ma già quando si arriva le pupille oscurano il bianco sfavillante delle zagare, per poi dare il passo […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.9. Gianni Bella: un genio difficilmente spiegabile.

Chi non è mai riuscito a sentire le sue note sagittate, e le ha lasciate assorbire dal pubblico dei motivetti, sicuramente non ha scoperto nulla della sua musica: di quelle fessure universali, così poco collettive, che sono state da sempre un rifugio dei talenti. Gianni Bella è un custode responsabile di una poesia fatta di vibrati, di immagini musicali che veramente in pochi hanno avuto in sorte. E ha saputo […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.8 Le partiture della ribellione di Mimmo Cavallo

Le valigie accatastate, e della storia non vi sarebbe stato più nulla. Il fumo era un pizzo nero che volava all’indietro; le dita del vento inventavano ruote e ricci; gli occhi, di chi rimaneva, guardavano al cielo e immaginavano avvenisse da un momento all’altro la nascita di Aladino. Ma quel treno era un bisonte in carica, lasciava il sangue a terra come un carro funebre. Li stava deportando nelle cave […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.7 David Bowie e la voglia di crederci, in Lazzaro

Oh Dio sì, tu non vedi quello che io ho visto. Per questo non hai saputo togliergli l’impronta della morte. Ci fossi stato, da qualche parte vicino a noi, saresti stato meno pronto a chiedere l’ennesimo risarcimento. Tu sei sempre agile Dio, con quell’arnese benfatto che uccide. Prima di farlo arrivare non lo hai neanche avuto per un buon tempo accanto: da noi poi ha fatto il figlio agitatore, ha […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.6. Bubola: il cavaliere d’armi

Bubola ce lo dice che siamo rimasti accecati, e che non sappiamo più uscire dalla fase chiusa e definita dell’incantamento maligno: come se la vita altro non fosse che una creazione della sofferenza. Ci batte nei petti, lui da sempre il tamburino della prima linea, per ricordarci che il piombo porta alla tomba, che sono logici i ritorni matematici nel circolo della storia; che la guerra non è una speranza […]

Officina Zoè. Gli ambasciatori della pizzica salentina a Praga

Il 9 ottobre 2015, presso il centro culturale “Villa Štvanice”, sull’omonima isola di Praga 7, si sono esibiti in una serata all’insegna dei ritmi travolgenti del Sud Italia, i musicisti della nota band: Officina Zoè, formazione musicale italiana da anni ambasciatrice della pizzica e della musica etnica salentina nel mondo. Questa band dal sound inconfondibile ha la sua caratteristica principale nella ricerca costante della trance e della ciclicità insita nel […]

Musicafé, suoni dal Mondo, n.5. La rabbia insonne di Ivan Graziani

Era un portaordini della vita, un guerriero senza paura che sosteneva la sua forza battendo a regola di rock il plettro: la sua testa d’ariete. Ci teneva a far cadere un limite al giorno; dava il latte alla protesta con le sue note spezzate: che avevano le borchie il gas il ferro maestro. A ogni canzone aveva la vittoria in pugno, fosse contro cento maledette lingue o mille irriducibili usanze: […]